Professore Aggregato
in Ginecologia ed Ostetricia

Dimagrimento improvviso e ciclo saltato

Salve, sono Maria, ho 21 anni, sono alta 1.66 e peso 65 kg. A settembre 2013 ho iniziato una dieta ”fai da te” dove ho eliminato tolalmente pane pasta e dolci e olio… mangiavo pesce solamente e frutta… pesavo 78 kg e adesso peso 65 kg, io dieci kg li ho persi in nemmeno 2 mesi. Io ho sempre avuto il ciclo regolarissimo ma dopo questa dieta e da ottobre che non ho più ciclo, ho un po’ paura di andare dal ginecologo, e volevo informarmi solamente, per ora. Per un mese ho provato la salvia in gocce, ma sentivo dei forti dolori ma niente ciclo, sono abituata ormai a mangiare poco e appena mangio anche solo un piatto di pasta mi viene male all’addome, e anche i reni, un male bruttissimo. Le mie domande sono: se inizio a mangiare aumentando solamente i pasti può aiutare? oppure devo abbufarmi? Perchè io all’idea che devo ingrassare sto male… devo riprendere qualche kg oppure tutti quelli che ho perso?
secondo lei la salvia aiuta? devo continuare a prenderla?
Grazie mille arrivederci
Maria

Salve, è decisamente normale che con un dimagrimento così drastico e improvviso tutti gli equilibri dell’organismo vengano scombussolati, e con essi anche la regolarità del ciclo mestruale. Non è questa la sede dove dare consigli sull’alimentazione, ma è risaputo che le diete eccessivamente drastiche spesso non hanno effetti positivi sull’organismo. Sarebbe piuttosto consigliabile rivolgersi a un medico nutrizionista che potrà indicarle l’alimentazione più adeguata al suo caso. Con un’alimentazione regolare anche il ciclo mestruale potrà tornare alla normalità.

Nessun commento ancora

Lascia un commento